Le cifre romane da 1 a 100

Le cifre romane da 1 a 100 esposte in modo semplice:

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27 28 29 30
31 32 33 34 35 36 37 38 39 40
41 42 43 44 45 46 47 48 49 50
51 52 53 54 55 56 57 58 59 60
61 62 63 64 65 77 67 68 69 70
71 72 73 74 75 76 77 78 79 80
81 82 83 84 85 86 87 88 89 90
91 92 93 94 95 96 97 98 99 100

La sequenza dei numeri romani 1-100

Eccetto la "V", le lettere si susseguono al massimo fino a tre volte.

Per spiegare meglio vi propongo i numeri 39 "XXXIX" e 89 "LXXXIX". Ciò significa che la "X" (il 10) può susseguire se stessa al massimo tre volte, ossia "XXX", che significherebbe in questo caso il 30.

Se una lettera è inferiore alla prossima che segue, allora il suo valore viene sottratto da quella superiore che la segue.

Per esempio IV=4, IIX=8.

Se invece una lettera od un gruppo di lettere che, segue una lettera di livello superiore, allora la lettera inferiore si addiziona a quella precedente superiore.

Per esempio VI=6, XII=12.

Una lineetta sopra una lettera moltiplica il suo valore per mille.

Una volta si sottrae ed un altra volta si addiziona, ma ogni tanto si lascia stare. Anche se sussiste una logica in questa sequenza di numeri, la illogicità matematica di questa logica impedisce un calcolo decente.